Smart Village

Presso il C.R. dell’ENEA Casaccia è in corso di realizzazione un dimostrativo di “Smart Village” (Smart Village Casaccia) al fine di qualificare sperimentalmente servizi smart applicabili anche in ambito urbano. Il progetto integra diverse funzionalità in grado di assicurare la gestione ottimale del Centro al fine di sviluppare un modello integrato per un insediamento caratterizzato da un profilo di utenza omogeneo e gestione centralizzata.

L’architettura dello smart village ha come infrastruttura di base il sistema dell’illuminazione pubblica in grado di integrare altri sevizi smart, quali la gestione della mobilità interna e le reti di edifici a controllo remoto, il tutto gestito da una piattaforma integrata ICT localizzata in una control room.
Il tema comune di tutte le applicazioni è l’approccio energy on demand, cioè fornire energia e risorse dove e quando vengono realmente richieste, le diverse applicazioni dialogano con un sistema centrale di supervisione dello smart village che provvede a fondere i dati ad un livello superiore.

Lo sviluppo dello Smart Village è iniziato nell’ambito della Ricerca di Sistema Elettrico, che ha finanziato lo studio delle metodologie e le seguenti realizzazioni:

  • Un sistema di illuminazione adattiva delle torri faro nel parcheggio del CR Casaccia. Le 8 torri faro ospitano 67 punti luce, costituiti da lampade al sodio ad alta pressione di 400 W l’una, per una potenza nominale totale di 26,8 kW. Nel parcheggio sono state installate due telecamere le cui immagini vengono elaborate da un software in grado di estrapolare un indice che misura il flusso veicolare e pedonale in tempo reale. I dati sul traffico consentono di predire cosa succederà nelle ore successive ricostruendo il profilo delle utenze con modelli predittivi ed attuare una strategia di controllo adattivo sul singolo punto luce utilizzando la tecnologia delle onde convogliate (PLC) per la trasmissione delle informazioni e dei comandi. In questo modo è possibile massimizzare la sicurezza.

    smart-village-parcheggio-torri-faro

  • Gestione energetica dell’edificio F40, sensori disseminati nell’edificio consentono di  monitorare i consumi e le richieste dell’utenza, al fine di attuare una gestione ottimizzata dal punto di vista energetico.
  • Una smart street che include la realizzazione di un viale a led  con telegestione adattiva e la trasformazione degli otto edifici che insistono sul viale in una rete di smart buildings sincronizzata al sistema di telegestione della illuminazione ed al sistema di monitoraggio della mobilità nel centro.
  • Un’applicazione di smart mobility con lo sviluppo di un sistema di analisi dei flussi pedonali all’interno del CR Casaccia.
  • Una piattaforma ICT per smart village per il monitoraggio, la diagnostica, il controllo e l’ottimizzazione real time dell’intero sistema dotata sia di server di raccolta dei dati che della piattaforma integrata di diagnostica, ottimizzazione e controllo remoto.

Per completare la realizzazione dello Smart Village Casaccia è stato pubblicato un avviso attraverso il quale sono stati invitati i soggetti a manifestare il proprio interesse per le attività di ricerca, sviluppo e sperimentazione per la realizzazione dello Smart Village Casaccia.
La risposta delle aziende è stata molto positiva, in quanto sono pervenute otto proposte di collaborazione in cui le aziende propongono un loro investimento significativo sullo smart village a fronte di un possibile sviluppo congiunto di nuove tecnologie con ENEA.
Tali proposte permettono di implementare gli interventi già effettuati e interessano i seguenti ambiti applicativi:

  • Smart Buildings Network. Con la partecipazione di Energy Team SPA e Almaviva SPA, grazie alle installazioni di sensori presso l’edificio F64, è stata ampliata la rete di edifici monitorati. L’obiettivo è quello di sviluppare una piattaforma di  diagnostica avanzata ed ottimizzazione della gestione da remoto della rete di edifici.
  • Smart Lighting outdoor. Grazie alla collaborazione con ENEL SOLE S.r.l., IBT LIGHTING S.r.l., UMPI ELETTRONICA S.r.l., SMART-I S.r.l., è prevista la realizzazione dell’impianto di illuminazione del viale centrale del C.R. Casaccia utilizzando apparati led integrati con sistemi di telegestione punto punto, trasmissione dati tramite onde convogliate, rilevamento real-time del profilo di utenza per il controllo adattivo e la fornitura di smart services sui lampioni intelligenti. L’obiettivo è quello di avviare una sperimentazione congiunta al fine di  sviluppare uno standard di piattaforma aperta per il controllo dell’ illuminazione pubblica e degli smart services.
  • Smart Lighting indoor. In collaborazione con iGuzzini Illuminazione SPA si propone lo sviluppo di soluzioni illuminotecniche innovative per interni complete di sistemi di controllo adattivo da proporre come modello di riferimento per grandi  patrimoni di edifici pubblici.
  • Smart mobility. Con il contributo di Gloker MediaGroup S.r.l. è prevista la realizzazione di sistemi ICT per la comunicazione dei dati e dei crediti per la gestione del Car-pooling casa-lavoro, Casaccia-Roma/Casaccia-aereoporto, rivolto ai dipendenti del Centro Casaccia.

 Inviluppo progetti smart village

v. anche: Smart Village nel C.R. ENEA Casaccia


Contact point
:
S. Romano, , tel. 0630483468